La ludo- couture è l’incanto di vivere la leggerezza e la vivacità di una fiaba moderna.
Leitmotiv ritaglia ampie gonne, ricalca linee morbide, spruzza colori accessi per patrocinare l’intervento della fantasia sulla realtà.  Ludo, dal latino ludere, giocare, dunque divertirsi: fiori e conigli stampati su abiti e maglie, l’arancione, il rosa, l’azzurro, il viola si miscelano giustapponendosi,  le gonne in tulle padroneggiano sulla passerella, le giacche in pelle si scontrano con l’allure fiabesco ricercando al linea di continuità tra realtà e immaginazione.

Gli enormi fiocchi ai colli delle camicie, le lumache gioiello usate come spille e come orecchini, i guanti rossi abbracciati dai fiori colorati si sposano perfettamente al make up fiabesco che vede nuance dorate sugli occhi ma nature sulle labbra.
Fedro ed Esopo adorerebbero la ludo- couture di Leitmotiv.

Qui trovate gli scatti del nostro reportage realizzato durante il backstage della sfilata.

Photography/Giulietta Raimondi