Sempre alla ricerca di young talents, noi di The Fashion Atlas siamo volati in Messico per l’edizione 2016 della Mercedes-Benz Fashion Week México.

Dall’11 al 16 aprile siamo stati a bordo passerella, abbiamo assistito alle presentazioni delle collezioni dei partecipanti alla quarta edizione di Who’s On Next Mexico e ne abbiamo selezionati 5 per voi.

Amandina nasce dalla fusione tra la tradizione artigianale e la visione avanguardista delle due young designer Joana e Georgina, le creazioni di Amandina rappresentano a pieno l’arte della lavorazione della filigrana e dei metalli.

La linea Amandina 2016 s’ispira a una donna moderna, sicura di sé, femminile e dallo stile sexy ed edgy. I gioielli della nuova collezione sono sofisticati, eleganti e ben curati nei minimi dettagli dal lavoro dei maestri artigiani messicani.   

Sin dalla sua nascita nel 2014, Children of our Town s’impegna attivamente per promuovere il talento e la cultura messicana nel mondo. Più che un brand, lo si potrebbe definire un vero e proprio mass media della moda.

Come le tre precedenti stagioni, anche la collezione PE 2016 s’ispira a una colonia di Ciudad del México, El Pedregal, per continuare a trasmettere le tradizioni di un popolo grazie all’architettura e ai tessuti di ogni singolo capo.

Dopo aver vinto nel 2015 il premio come Miglior Stilista di Moda femminile, il brand Armando Takeda ha anche sfilato durante la Milano Fashion Week come uno dei 10 finalisti di un concorso organizzato da IMG New York e DHL.

Tessuti floreali, tonalità pastello e il candore del bianco sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono la sua nuova collezione AI 2016/2017, che pur essendo una collezione invernale, trasmette quel senso di freschezza tipicamente primaverile.

Creare capi di moda partendo da un concetto architettonico. La filosofia del brand franco-messicano Cihuah, letteralmente ‘donne’ in lingua Náhuatl, è quella di ricercare l’innovazione attraverso l’incontro di queste due diverse e complementari forme d’arte.

Per la stagione PE 2016 l’architetto e designer Vanessa Guckel lascia da parte le nuance calde tipiche della stagione e presenta una collezione completa ed elegante, dominata dalle tonalità contrastanti del bianco e del nero.   

Il brand Cristina Ramella si caratterizza per la sua essenza cosmopolita, proprio come la designer italiana che gli da il nome. A differenza di altri young talent visti a Who’s on Next Mexico, Cristina Ramella non s’ispira alla tradizione di un paese in particolare, ma crea orecchini, collane e anelli ispirati alle tradizioni di diversi paesi.

Una combinazione di diversi stili che crea così una sorte di atlante della moda con la sua linea di alta gioielleria.